Il Cantico

decalogo

DECALOGO

Per la cura della casa comune

1. Abituati a consumare meno perché il mondo viva di più

2. Evita gli sprechi alimentari e impara a non scartare ciò che può essere riutilizzato e riciclato

3. Impegnati a risparmiare l’acqua perché possa essere un bene fruibile da tutti

4. Non spargere rifiuti a caso, ma introducili negli appositi contenitori, in modo differenziato

5. Adotta un linguaggio e un comportamento rispettoso e cortese verso tutti e aiuta in particolare i tuoi compagni che si trovano in difficoltà

6. Approfondisci con la guida degli insegnanti le tue conoscenze sui problemi dell’ambiente circostante per uscire dall’indifferenza

7. Limita l’uso delle tecnologie digitali per dare spazio al dialogo e all’incontro diretto con gli altri

8. Cerca di conoscere e amare la storia, le tradizioni, la cultura in cui vivi e sii aperto alle culture degli altri, cogliendone i valori

9. Riscopri il gusto di immergerti in un contatto fisico con la natura e considera tutti gli esseri viventi come creature degne di cura e di rispetto

10. Impara a considerare la terra come un giardino in cui abitare e crescere insieme responsabilmente come famiglia umana

Decalogo consegnato agli alunni delle III classi della Scuola Media Fanelli, tratto dall’intervento della Prof. Lucia Baldo (Fraternità Francescana Frate Jacopa) nella Giornata per i giovani – Missione Popolare Agostiniana, Ostia 4 marzo 2016.

Print FriendlyStampa questa pagina o salva un PDF
Did you like this? Share it:
Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*