Il Cantico

img266È scritto a quattro mani l’ultimo libro dato alle stampe da monsignor Mario Toso, vescovo di Faenza-Modigliana, dedicato al sinodo diocesano dei giovani. Il testo, scritto insieme a Davide Girardi, che insegna sociologia generale dell’educazione nonché metodologia della ricerca socio-educativa all’Istituto salesiano di Venezia ed edito da Libreriauniversitaria.it, ha infatti raccolto i dati del percorso sinodale con l’obiettivo di dar voce ai suoi giovani protagonisti circa le domande e le aspettative che essi ripongono nella Chiesa.
Il libro, intitolato «Prove di sintonia», gode della prefazione di Nicola Giacopini, direttore del Dipartimento di psicologia dell’Istituto salesiano veneziano e della postfazione curata dal sociologo delle religioni Enzo Pace.
«Nella diocesi di Faenza-Modigliana – si legge nelle conclusioni del libro – sta crescendo la consapevolezza che si è entrati in un’ora cruciale dell’annuncio del Vangelo. Una tale circostanza richiede un particolare impegno missionario che, a sua volta, postula l’intersificazione della formazione dei presbiteri come dei laici. E ciò attraverso un rinnovato slancio – prosegue il testo – dell’incontro con la Parola (il Verbo si è fatto carne) nella preghiera assidua, nel dialogo fra le varie componenti ecclesiali, con una pastorale integrata».
Soddiviso in sette capitoli, «Prove di sintonia» parte da alcuni orientamenti generali per poi addentrarsi nella dimensione della missione e della vocazione che attende la chiesa faentina vista dai suoi giovani.

(M.P.) Avvenire Bologna7

ISSN 1974-2339
Riproduzione riservata

Print FriendlyStampa questa pagina o salva un PDF
Did you like this? Share it:
Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Previous Post
« Accoglienza ai migranti
Next Post
Incontrare la pace »