Il Cantico

Il battesimo e la dignità sacerdotale, regale e profetica

Ritiro di Pasqua a Verona | ilcantico.fratejacopa.net

Ritiro di Pasqua a Verona | ilcantico.fratejacopa.net

Il ritiro si è svolto in coincidenza del fine settimana della Domenica delle Palme (16-17 aprile). Come da consuetudine, numerosi e graditi gli “ospiti” provenienti da altre Fraternità: Verbania, Treviso e Brescia. Il ritiro si è svolto presso l’Oasi di S. Giacomo a Vago di Lavagno, in provincia di Verona; si tratta di un importante punto di riferimento per la spiritualità di S. Giovanni Calabria. L’Oasi è animata dalla Congregazione che porta il nome del Santo veronese ed è situata in una zona verde ben servita dalle principali arterie stradali.
P. Lorenzo Di Giuseppe, come l’anno scorso, ha tenuto quattro interventi nel corso della due giorni.

Il tema del ritiro – il battesimo e la dignità sacerdotale, regale e profetica – ha ripercorso in parte il tragitto che da qualche tempo sta caratterizzando gli incontri che si svolgono ha livello nazionale a Casa Frate Jacopa. I contenuti sono stati ampliati da altri argomenti che il relatore ha inserito in modo tale da comporre un giusto equilibrio tra filoni diversi. Il dialogo e le domande dei presenti hanno arricchito gli interventi di P. Lorenzo che ha dimostrato, come sempre, disponibilità e competenza.

Sabato mattina, dopo la prima meditazione dedicata alla festa della Trasfigurazione e il rito del battesimo, è stata celebrata la S. Messa nella cappellina. Il pomeriggio è iniziato con la Via Crucis che si è tenuta all’aperto; le stazioni si susseguivano su una scalinata fiancheggiata da alberi, di fronte alla chiesa. Particolarmente suggestivo il titolo delle testimonianze riportate sul testo della Via Crucis: “Essere coerenti con il Vangelo fino alla fine”. La celebrazione penitenziale con le confessioni si è svolta in cappellina, poi siamo tornati nella sala che ci è stata data a disposizione per il ritiro.

La seconda meditazione è partita dal senso dell’unzione crismale per poi proseguire con la dignità sacerdotale. A concludere la giornata i vespri e la cena. Naturalmente, durante il ritiro non sono mancati né i riferimenti a S. Francesco (soprattutto le lettere e le preghiere) né i momenti di gioiosa condivisione fraterna all’insegna della spensieratezza. La serata di sabato, in particolare, ha visto la partecipazione di qualche… apprezzabile cantante alle prese con un karaoke animato abilmente da Giuseppe, che per la circostanza ha utilizzato il suo computer portatile per i testi delle canzoni.

La domenica mattina è iniziata con le lodi seguite dal terzo intervento di P. Lorenzo, dedicato alla dignità regale. Successivamente, tutti i partecipanti al ritiro si sono spostati nella chiesa parrocchiale di Vago (dedicata a S. Francesco), dove P. Lorenzo ha concelebrato la S. Messa della Domenica delle Palme; in questo modo abbiamo voluto sottolineare l’aspetto comunitario di una delle festività più importanti per noi cristiani.

Nel pomeriggio, il quarto intervento di P. Lorenzo (la dignità profetica e l’annuncio) ha concluso il ritiro. Prima dei saluti, i consueti scambi di opinione sulla situazione nazionale della Fraternità Francescana Frate Jacopa e qualche proposta per il futuro delle fraternità locali; condivisa da tutti la necessità di mantenere saldi legami con il centro nazionale e l’opportunità di organizzare eventi condivisi tra realtà regionali limitrofe.

Renato Dal Corso

Print FriendlyStampa questa pagina o salva un PDF
Did you like this? Share it:
Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*