Il Cantico

CopL’ideologia della diaspora fatica a morire, nonostante la sua evidente dannosità e la debolezza dei cattolici nell’umanizzare l’ethos civile e le istituzioni. Sebbene costituisca un assurdo dal punto di vista politico, continua ad influenzare i ragionamenti. Volendo combattere l’estremo dei cattolici uniti in un solo partito, l’essere lievito del credente è stato curiosamente interpretato quasi come un divieto di alleanza dei cittadini cattolici con altri cattolici. Essi dovrebbero potersi alleare con tutti eccetto che tra di loro. Si è così passati da un opposto all’altro. L’essere fermento non va, invece, interpretato come contrastante con la solidarietà nelle società. Né con l’unione morale dei popoli, con un pluralismo non divaricato e, tantomeno, con la regola procedurale della democrazia che è il principio della maggioranza. La resa incondizionata alla teoria della diaspora, da parte ancora di troppi cattolici, si traduce nella infausta rinuncia alla creazione di un pensiero «rivoluzionario», sprigionante dalla propria identità. Vale a dire, in un’incapacità generativa di una nuova cultura politica. Un nuovo rinascimento dell’impegno dei cattolici nella gestione della polis passa attraverso l’abbattimento del simulacro della diaspora.

S. Ecc. Mons. MARIO TOSO è vescovo di Faenza-Modigliana. Già Rettore Magnifico dell’Università Pontificia Salesiana e Segretario del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, ha al suo attivo numerosi saggi e scritti. Tra le sue ultime pubblicazioni si segnalano: Per un’economia che fa vivere tutti, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2015; Per una nuova democrazia, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2016; La nonviolenza, stile di una nuova politica per la pace, Soc. Cooperativa Sociale Frate Jacopa, Roma 2017; Uomini e donne in cerca di pace. Commento al Messaggio per la Giornata Mondiale della Pace 2018, Soc. Cooperativa Sociale Frate Jacopa, Roma 2018; Cattolici e politica, I e II edizione, Soc. Cooperativa Sociale Frate Jacopa, Roma 2018.

Il volume può essere richiesto a Società Cooperativa Sociale Frate Jacopa – Tel. 06631980 – 3282288455
- info@coopfratejacopa.it – www.coopfratejacopa.it. – ISBN 9788894399110 – Pagg. 204, prezzo € 15,00.

Print FriendlyStampa questa pagina o salva un PDF
Did you like this? Share it:
Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*