Il Cantico

CUSTODIAMO IL CREATO

IMG_0226Il Meeting di Fraternità a Bellamonte è stata una opportunità straordinaria per celebrare le meraviglie del creato, nell’imminenza della 9ª Giornata per la custodia del creato. Vari i sentieri percorsi insieme per rieducarci allo stupore della creazione (dall’escursione ai laghi di Colbricon alla visita della Malga Iuribello alla passeggiata al Passo S. Pellegrino). Di particolare interesse la visita guidata al vivaio nei pressi di Masi di Cavalese, in una splendida e rara mattinata di sole. Qui la Cooperativa “Terre Altre” coltiva col metodo biodinamico.
I principi su cui si basa questo tipo di agricoltura sono semplici: la fertilizzazione mediante l’uso di compost e di preparati naturali, il recupero e la valorizzazione di antiche specie vegetali della Val di Fiemme. Inoltre l’agricoltura biodinamica si pone in piena sintonia con l’uomo, la terra e la natura per ripristinare l’equilibrio tra l’uomo e l’ecosistema.
Tutti, adulti e ragazzi, hanno preso consapevolezza che la coltivazione della terra può essere un’arte rispettosa del creato e di quanto l’uomo abbia bisogno di questo messaggio.

Masi di Cavalese – Coltivazioni della Cooperativa “Terre Altre”.

Print FriendlyStampa questa pagina o salva un PDF
Did you like this? Share it:
Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*