Il Cantico

Introduzione.

24/03/2019

img72 (1)

Presentazione di “Cattolici e Politica

Vera Negri Zamagni

Nel ringraziare Mons. Toso per averci dato questa opportunità di discussione del suo ultimo libro e tutti i partecipanti a questo incontro per averla colta numerosi, dirò qualche parola di introduzione.
Finalmente si è incominciato a parlare apertamente dell’irrilevanza dei cattolici nei confronti della politica italiana. Per la verità, era un po’ che se ne mormorava, ma il peggioramento della situazione politica ha consigliato di non esitare oltre a dare segnali più espliciti. Il volume di Mons. Toso che qui oggi andremo a discutere è uno dei primi contributi scritti e argomentati che prende atto pubblicamente della questione, ne indaga le cause e offre suggerimenti concreti per uscire dall’angolo. Del suo contenuto parleranno i relatori. Io farò solo un paio di osservazioni introduttive.
La prima. Di sicuro il secolarismo imperante in questa nostra Europa ha fortemente attaccato la legittimità dei cattolici nell’avanzare proposte politiche collegate con la loro fede, anche se argomentate laicamente (si veda per alcuni esempi l’introduzione al libro di Vittorio Possenti). Ma nel caso italiano c’è qualcosa di più: la diaspora. La furia iconoclasta di distruggere partiti storici perché hanno dato cattive prove per produrne di nuovi, spesso rivelatisi del tutto inconsistenti, quando non incapaci, ha frazionato i cattolici, esaltandone le differenze, invece che i tratti unitari e producendo oltre che irrilevanza, anche confusione. Il volume argomenta che si può e si deve porre rimedio a ciò.
La seconda. I cattolici rifugiatisi nel sociale, dove hanno dato ottima prova di sé, hanno smesso di pensare ad altro. Per la verità esiste un piccolo ma agguerrito gruppo di cattolici che hanno posto mano a riflessioni e proposte sull’economia. Approfitto per ricordare che ci sarà il primo festival di questa Scuola di Economia Civile a Firenze a fine del prossimo marzo. Ma dove sono quelli che si impegnano ad avanzare proposte politiche per il miglioramento della disastrata situazione del nostro paese? Occorrono proposte per rivedere l’impianto del nostro welfare mal funzionante, per affrontare i problemi della famiglia e della natalità, per ripensare l’Europa, per identificare le priorità degli investimenti necessari, per avviare a soluzione l’abbassamento del nostro debito pubblico. Le idee non mancano, ma occorre un contesto dove svilupparle e diffonderle. Appunto della necessità di questo contesto parla il libro.
Ancora grazie a Mons. Toso per il coraggio che ha sempre mostrato e continua a mostrare nel predicare la inevitabilità che la nostra fede cristiana, se è vera fede, si incarni anche nel nostro mondo contemporaneo.

Vera Negri Zamagni
Coordinatrice Settore DSC
Istituto Veritatis Splendor

Print FriendlyStampa questa pagina o salva un PDF
Did you like this? Share it:
Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*